Gli spaghetti quadrati Barilla e i Kellogg’s Extra al Caffé

Gli spaghetti quadrati Barilla e i Kellogg’s Extra al Caffé

Kellogs extra al caffèHo imparato la lezione: se ti piace un nuovo prodotto, dillo a tutti. Ma proprio a tutti, tutti, tutti. Scrivilo ovunque se non vuoi rischiare di non trovare più il tuo amato prodotto da un giorno all’altro.

Questa è stata la mia esperienza con i Kellogg’s Extra al Caffè. Mentre io accecato dal mio palato li compravo e ricompravo, la compagnia decideva di ritirarli dal mercato. Motivo: non vendevano abbastanza. Ho provato in ogni modo a segnalare alla Kellogg’s la mia contrarietà alla loro decisione ma c’è stato poco da fare.  Amen. Io continuo a sperare che in uno slancio visionario cambino idea, promuovano il prodotto e che non lo ritirino mai più.

Però veniamo ad oggi. Oggi la mia nuova passione alimentare ha uno scaffale e un nome. Lo scaffale è quello della pasta. Il nome è quello degli spaghetti quadrati Barilla. Che vi posso dire: sono buoni, hanno una consistenza che amo, legano benissimo con molti sughi e sono un ottimo prodotto.

Provateli. Suggeriteli ai vostri amici. Fate sapere a tutti che vale la pena acquistarli come io non ho fatto sapere a tutti quanto valesse la pena acquistare i Kellogg’s al caffè. Fate girare la voce. Create un fan club. Insomma: fate tutto ciò che non ho fatto e avrei dovuto fare io.  Le passioni, in fondo, si alimentano di noi.

Buon appetito.

spaghetti barilla

p.s. questo post è stato scritto su base volontaria. Non lavoro né per Barilla né per Kellogg’s. p.s.2 interessante che l’anagramma di post sia spot 🙂

Annunci