Viva la Fanta, abbasso i Deputati

Image

La Camera ha approvato un emendamento che obbliga i produttori di bibite gassate a base di frutta ad aumentare le percentuali di frutta nel prodotto dal 12% al 20%. Si trattasse di succhi capirei pure…ma lo sanno che chi compra una bibita gassata a base di frutta NON CERCA la salubrità del prodotto, ma una bibita rinfrescante?

Ho l’impressione che a volte, chi legifera, non abbia bene a mente cosa siano i segmenti di mercato e cosa voglia dire stare sul mercato, pagare stipendi, produrre e confrontarsi con i risultati commerciali.

Ho l’impressione, e mi dispiace dirlo, che l’emendamento promosso da PD e Sel sia l’ennesima marchetta di stampo statalista ai produttori di frutta italiani. Ma non funziona così. Non si può imporre a chi produce ricchezza, e si confronta ogni giorno con il mercato, regole di questo genere.

Viva la #FANTA, viva la San Pellegrino, viva chi produce ricchezza!

Annunci

Un pensiero su “Viva la Fanta, abbasso i Deputati

  1. Ho l’impressione che i deputati PD e SEL abbiano capito che cosa significa fare l’interesse dell’Italia per una volta in decenni. Hanno deciso di dare mercato alla produzione italiana di frutta di seconda mano. Non abbiamo il petrolio per far girare bottiglie di plastica per 60 gradi di latitudine, ma in compenso non sappiamo dove sbattere le pesche e le pere. Idea razionale quella di bercele nel succo di frutta. Così razionale, che son sicuro che alla fine la norma salterà: noi non siamo furbi. Mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...